logo gruppo esposito tecnologie e servizi per la tutela ambientale
ecoforum 2022, gruppo esposito, circular economy, waste management
venerdì 8 Luglio 2022

Ezio Esposito a Ecoforum 2022: la giusta rotta verso l’economia circolare

News

Ezio Esposito a Ecoforum 2022: la giusta rotta verso l’economia circolare

ecoforum 2022, gruppo esposito, circular economy, waste management

Impianti innovativi per il recupero e il trattamento dei rifiuti con tecnologia made in Bergamo al centro della scena di Ecoforum 2022, la conferenza nazionale sull’economia circolare, tenutasi a Roma dal 5 al 6 luglio.

Ecoforum 2022:
sostenibilità e economia circolare

Ne ha parlato Ezio Esposito, alla guida del gruppo omonimo, in una tavola rotonda insieme ad altre realtà attive nel campo della sostenibilità e dell’economia circolare, evidenziando le opportunità che queste soluzioni possono portare all’ambiente.

“Il Gruppo Esposito si occupa di individuare quei rifiuti che non sono mai stati recuperati e su questi di studiare un’impiantistica che permetta il loro recupero. – ha spiegato Ezio Esposito, Presidente del Gruppo Esposito – Ne è un esempio concreto la realizzazione dell’impianto dedicato al recupero e trattamento dei rifiuti da spazzamento stradale, primo impianto in EUROPA di questa tipologia. Questo impianto è caratterizzato da un processo di lavaggio brevettato in grado di ottenere prodotti certificati di qualità come sabbia ghiaino e ghiaietto che trovano da sempre impiego in diversi settori di utilizzo, sostituendo l’impiego dei materiali vergini, favorendo in questo modo l’economia circolare.”

Spazzamento stradale e non solo

In primo piano a Ecoforum 2022, anche un’altra tecnologia che si inserisce nel contesto delle soluzioni innovative e dei progetti faro che possono essere un esempio concreto ed una guida per tracciare il giusto percorso per abilitare l’economia circolare in Italia.

“L’impianto faro è quello realizzato a Quartu Sant’Elena in provincia di Cagliari per il trattamento dei rifiuti spiaggiati – ha aggiunto Ezio Esposito – È l’unico impianto in Europa dedicato al trattamento di questi rifiuti, in grado di ottenere oltre il 60% di sabbia pulita esente da ogni impurità comprese le Microplastiche.

Un impianto che rappresenta una risposta concreta al contenimento del fenomeno dell’erosione costiera delle spiagge italiane, un problema che genera importanti danni ambientali ma anche economici.

La sabbia è la seconda risorsa naturale più sfruttata al mondo e ne consumiamo circa 50 miliardi di tonnellate all’anno – ha sottolineato Esposito – è una risorsa che si sta esaurendo e dovremmo iniziare a pensare alla sabbia come un “bene prezioso da salvaguardare.

CONTATTACI PER MAGGIORI INFORMAZIONI

Compila il form e risponderemo ad ogni tua richiesta

    GRUPPO ESPOSITO
    Via Sforzatica, 31
    24040 Lallio (BG)
    Indirizzo e-mail
    info@gruppoesposito.it
    Telefono
    +39 035 510898