• Via Sforzatica 31, 24040 LALLIO (BG)
  • tel. 035 51 08 98
Prioritariamente recupero di materia !
26 aprile 2017 - 12:24, by , in NEWS, Comments off

Il gruppo Esposito ha progettato e realizzato nel trascorso decennio 11 impianti autorizzati per il trattamento e recupero dei rifiuti provenienti dallo spazzamento delle strade (codice CER 200303).

Gli impianti, che utilizzano una nostra tecnologia soil-washing coperta da brevetti sia nazionali che internazionali, hanno consentito il trattamento di circa 2 milioni di tonnellate di questo specifico rifiuto ed il recupero di circa 1,2 milioni di tonnellate (pari al 60%!) di prodotti certificati CE, quali sabbia e ghiaia, altrimenti destinati ad essere smaltiti in discarica.

Sulla scorta della significativa esperienza maturata (da sempre votata al credo della “Economia Circolare”) possiamo affermare che i rifiuti da spazzamento stradale (200303) sono Rifiuti Differenziati essendo gli stessi raccolti in modo differenziato dalle Autospazzatrici per essere inviati a specifici impianti che ne effettuano il recupero e NON possono essere smaltiti in discarica essendo rifiuti per i quali esiste una concreta possibilità di recupero e riutilizzo, inoltre come recentemente riportato anche da ISPRA con la pubblicazione n° 145 del 30/7/2016, nel quale ha voluto fornire le linee guida ed i criteri tecnici di supporto all’implementazione dell’art. 7 comma 1, lettera b) del D. Lgs. 13/1/2003 n° 36, relativo al pretrattamento dei rifiuti da allocare in discarica, necessitano di ulteriori processi di trattamento in quanto la percentuale di materiali organici putrescibili, riscontrata nelle due milioni di tonnellate di rifiuto da spazzamento trattate negli impianti di recupero, è stata pari al 31% , più del DOPPIO del limite massimo del 15%  previsto dallo stesso documento.

Non va infine dimenticato che la direttiva quadro comunitaria 2008/98/Ce prevede nella gerarchia dei rifiuti che l’invio ad impianti di recupero di materia sia da considerarsi scelta prioritaria rispetto al mero smaltimento in discarica: questa scelta obbligata apporta altresì un beneficio economico alla collettività, grazie alla possibilità di praticare tariffe inferiori a quelle abitualmente praticate dagli impianti di smaltimento (discariche, termovalorizzatori).
BUON RECUPERO DI MATERIA A TUTTI !!!!

About author:

Comments are closed here.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi